Aggiornamento WhatsApp: come evitare che i dati vengano condivisi con Facebook

0
807

WhatsApp ha da poco annunciato un aggiornamento della propria informativa sulla privacy e termini di servizio.

Tra le altre cose, l’update riguarda la condivisione dei dati degli utenti con Facebook, al fine di “offrirti migliori suggerimenti di amici e mostrarti inserzioni più pertinenti se disponi di un account Facebook”. I messaggi crittografati rimarranno comunque privati e non potranno essere condivisi con Facebook né inserzionisti.

[è possibile attivare l’end-to-end encription da Settings–>Account–>Security che rende quando possibile i messaggi crittografati]

Che vogliate evitare che i dati vengano condivisi con Facebook perché non trovate molto convincenti le rassicurazioni di WhatsApp o che lo vogliate fare semplicemente perché sì, avete due soluzioni:

  1. Cliccare Leggi prima di accettare i nuovi Termini di servizio e Informativa sulla privacy che appaiono della schermata all’avvio di WhatsApp, deselezionando la casella;

9be951f44c78affbfec3ae96f5d72af3f11412bc

  1. Dopo aver accettato i nuovi termini di utilizzo, avrete altri 30 giorni di tempo per cambiare idea sulla condivisione dai dati e modificarla da Impostazioni> Account > Condividi info account, deselezionando la casella della voce “condividi info account”.

 

669ade8a87bf9f8b32857b9557b163db75265575

Potete trovare maggiori informazioni nella sezione FAQ di WhatsApp.

Considerate comunque che “il gruppo di aziende di Facebook continuerà a ricevere e utilizzare queste informazioni per altri scopi, come il miglioramento dei sistemi infrastrutturali e di consegna, comprendere come i nostri o i loro servizi vengono utilizzati, assicurare i sistemi, la lotta contro le attività di spam, abusi, o violazioni.”

NO COMMENTS

Rispondi