Facebook per i Local Business: scopri quanti clienti ti porta in negozio

0
797

Facebook e PMI, o meglio ancora Facebook e negozi, è un binomio che ultimamente si sente pronunciare parecchio. “Facebook ti aiuta a portare nuovi clienti”, “Facebook ti dà visibilità” e cose varie ed eventuali, sembra molto di sentire quello che si diceva di Google qualche anno fa. Poi Google non è così di moda e quindi non fa così tanto notizia, mentre di Facebook tutti hanno voglia di parlare.

Certo è che Mark Zuckerberg ci riempi di argomenti di cui intasare i blog, non ultimo alcune migliorie introdotte nelle sponsorizzazioni di Local Business Awareness, ovvero quei formati dedicati alle pagine local attraverso i quali sponsorizzare la propria attività e attrarre nuovi clienti. Differiscono dai semplici Page Post Link per alcune peculiarità, come ad esempio la possibilità di aggiungere la Call to Action “Chiamami” direttamente da dentro Facebook o come l’ultima novità introdotta in questi giorni la possibilità di inserire una mappa direttamente nell’annuncio (mappa non sviluppata da Facebook ma che si basa sulle applicazioni presenti sullo smartphone degli utenti).

Ma non finisce qui: con questi “nuovo” formato Facebook metterà a disposizione degli advertisers anche una misurazione stimata di quanti utenti che hanno visto l’annuncio hanno poi effettivamente visitato il negozio e quindi una traccia della pedonabilità in tempo reale e suddivisa per sesso ed età, una tracciabilità diretta dell’efficacia dell’annuncio sponsorizzato. Come? Sfruttando la location condivisa con Facebook, i segnali Wi Fi e chi più ne ha più ne metta, alla faccia della privacy.

13065799_1688851521381731_536878974_n

NO COMMENTS

Rispondi