Piano piano (ma nemmeno troppo) si stanno muovendo tutti, e pare che il mercato dei search engine verticali sia un terreno particolarmente fertile per i chat bot. Dopo KLM, infatti, ecco che anche Skyscanner lancia il suo tool per la ricerca automatizzata di biglietti aerei tramite Facebook Messenger.

Oltre a restituire gli stessi risultati del sito web e delle app mobile, il bot offre agli utenti di Messenger la possibilità di chiedere suggerimenti sulle destinazioni e sul periodo più conveniente in cui pianificare il viaggio. Il tutto avviene esattamente come in una normale conversazione, nella quale l’utente non deve far altro che rispondere alle domande poste per ottenere rapidamente orari, prezzi e disponibilità dei posti per il proprio volo.

SkyscannerBot1Al momento, il bot è disponibile solamente in lingua inglese, ma è molto verosimile che nel brevissimo periodo verranno rilasciate le traduzioni in tutte le lingue supportate dal servizio.

Se non vi siete ancora organizzati per il ponte dei prossimi giorni, potreste tentare la fortuna: mettete alla prova il bot chiedendo di trovarvi una soluzione last minute! Si parte da qui: m.me/skyscanner.

SHARE
Previous articleVoice Search: nuove sfide per la SEO
Next articleDeepText, il motore di analisi testuale di Facebook che imparerà a conoscervi
Michele Zuccala
Nato nel glorioso anno 1987 d.C., alla tenera età di 10 anni è stato vittima di un tragico attentato durante la finale del campionato di quartiere di minibasket, che l'ha obbligato a passare un'intera estate con la gamba ingessata. Come regalo di consolazione ha ricevuto il suo primo "portatile" (forse "semovibile" è una definizione più adeguata), consegnando così la sua anima al mondo nerd. Tech addicted per passione e CTO per professione, ama collezionare foto di autovelox e camicie azzurre tutte identiche.

NO COMMENTS

Rispondi