La voce circolava da tempo, ma oggi con un articolo apparso sul blog, Twitter ha ufficializzato il cambio nel conteggio dei 140 caratteri. 

L’implementazione avverrà nei prossimi mesi, @username nelle risposte e gli allegati (come foto, GIF, video e sondaggi), infatti, non “esauriranno” più i caratteri. Il concetto è uno solo più spazio alle parole.

Di seguito una lista dei cambiamenti:

  • Risposte: nella risposta a un Tweet, @username non entrerà più nel conteggio dei 140 caratteri. Questo renderà le conversazioni su Twitter più semplici e immediate, senza più la necessità di dover eliminare parole per poter includere tutti coloro a cui ti vuoi rivolgere.
  • Allegati: le foto, le GIF, i video, i sondaggi o le citazioni di Tweet non verranno più conteggiati come caratteri nel tuo Tweet.
  • Retweet e Citazione dei propri Tweet: abiliteremo il bottone Retweet anche sui tuoi Tweet. In questo modo potrai facilmente Ritwittare o citare i tuoi stessi Tweet.
  • Addio .@: i Tweet che iniziano con un @username raggiungeranno tutti i tuoi follower, senza quindi dover aggiungere la nota formula .@, usata per amplificare la reach dei Tweet. Se invece vorrai rendere visibile una risposta a tutti i tuoi follower, potrai Retwittarla, per segnalare a tutti quanto sia rilevante per te.

b140_Italian

Un cambiamento era necessario, questo, almeno in teoria dovrebbe accontentare tutti, puristi della piattaforma in primis.

Non ci resta che aspettare il rilascio ufficiale.

NO COMMENTS

Rispondi