Vincenzo Nibali

Nel giorno in cui, 16 anni dopo Marco Pantani, un italiano torna a svettare nella classifica del Tour de France, ci siamo divertiti a capire come si siano mossi gli utenti Twitter di tutto il mondo nel commentare questa impresa durante tutta la durata del giro.

Ripercorriamo prima di tutto quelli che sono stati i momenti salienti del Tour di Vincenzo Nibali, così da inquadrare al meglio i risultati dell’analisi.

  • il 6 luglio vince la 2a tappa da York a Sheffield con un attacco inaspettato a 2km dall’arrivo. Nello stesso momento indosserà la maglia gialla, simbolo del leader della corsa.
  • il 9 luglio incrementa il proprio vantaggio in classifica generale con una splendida tappa sul pavé tra Ypres e Arenberg Porte du Hainaut.
  • il 13 luglio, durante la 9a tappa, arriva secondo ma perde la maglia gialla in favore del francese Gallopin13 luglio: 9a tappa –> arriva secondo e perde la maglia gialla a Gallopin.
  • a distanza di un solo giorno e nel momento in cui Contador lascia il Tour de France, Nibali si riprende la testa della classifica riprendendo tutti a 1,2km dall’arrivo e vincendo la 10a tappa.
  • nella cornice delle Alpi, il 18 luglio Nibali consolida il suo predominio e allunga vincendo la sua terza tappa al Tour.
  • mancavano i Pirenei all’appello e i Pirenei non sono mancati: durante la 18a tappa Vincenzo vola sulle montagne rifilando più di un minuto al francese Pinot.
  • 27 luglio: Vincenzo Nibali è ufficialmente il dominatore del Tour de France 2014.

 [visualizer id=”108″] 

Ad ogni acuto di Vincenzo Nibali riportato nell’elenco sopra è corrisposto un analogo picco di tweet, fino ad arrivare al tripudio di domenica, giornata durante la quale il mondo non ha potuto far finta di niente. Strano sicuramente come, su una media di più di 6.000 tweet al giorno facenti riferimento a Nibali, solamente in pochi giorni si è superato questo valore. E sì che Nibali ha praticamente indossato la maglia gialla per tutto il Tour de France, difficile ignorarlo.

Forse Nibali non era esattamente il benvenuto in terra francese

 [visualizer id=”110″] 

Non è tutto oro quello che luccica e infatti non solamente elogi piovono su Nibali, arrivando addirittura a lanciare sospetti di doping sul ciclista (e chi no, di questi tempi, oserei dire)…

Screen Shot 2014-07-27 at 23.35.45

Una cosa è certa: Vincenzo Nibali ha fatto parlare il mondo. Dagli Stati Uniti fino al Giappone, passando per Spagna, Russia e Indonesia, l’impresa dello sportivo italiano ha strabiliato gli amanti del ciclismo e gli appassionati occasionali, ricevendo complimenti fin dalle più alte personalità dello stato. E certo, dove c’è chi elogia, c’è sicuramente anche qualcuno che critica…

[visualizer id=”112″] 

 

NO COMMENTS

Rispondi